AlgoBuild - Istruzioni composte

Le istruzioni composte, anche dette istruzioni di controllo, hanno lo scopo di modificare l'esecuzione del programma in base alla valutazioni di condizioni cioè di espressioni logiche (booleane).

Le istruzioni di controllo sono le strutture di selezione e di ciclo.
Nel caso di selezione la condizione determina se si debbano eseguire delle istruzioni oppure delle altre.
La selezione si effettua per mezzo dell'istruzione if.
Nel caso di cicli la condizione determina per quante volte una o più debbano essere eseguite.
I cicli sono for, while, do-while.

If

If: valuta una espressione booleana e prosegue sul ramo true (T) se la condizione è vera, prosegue sul ramo false (F) altrimenti.
Esempi di condizioni logiche:
y < 5
x == z*2
a[i] < a[i+1]

Immissione / modifica di una condizione della selezione if.

Esempio di programma che stabilisce se una persona è maggiorenne o minorenne in base all'età (dichiarata).


While

While: ciclo precondizionale.
Valuta una espressione booleana ed esegue una istruzione (o un gruppo di istruzioni) finché la condizione è vera.
Espressione booleana come nella istruzione if.
Il ciclo while è utile quando è necessario valutare una condizione prima di eseguire le istruzioni.
Le istruzioni nel corpo del ciclo

Immissione / modifica di una condizione del ciclo while.

Esempio di programma che legge dei numeri e li somma finché si non raggiunge o supera il valore 100.
All'inizio la variabile s viene inizializzata con un numero casuale tra 0 e 199.9999.
Se il numero attribuito inizialmente a s è maggiore o uguale a 100 le istruzioni dentro a while non vengono eseguite.
Se il valore iniziale di s è minore di 100 le istruzioni all'interno del ciclo vangono eseguite e quindi verranno chiesti numeri all'utente finché non verrà raggiunto o superato il valore 100.

Esempio di altra esecuzione del programma... In questo caso s aveva un valore iniziale minore di 100. Sapresti dire quale?


Do-while

Do-While: ciclo postcondizionale.
Esegue un gruppo di istruzioni e alla fine valuta una espressione booleana. Ripete finché la condizione è vera.
Espressione booleana come nelle istruzioni if e while.

Immissione / modifica di una condizione del ciclo do-while.

Esempio di programma che legge dei numeri finché l'utente non indovina il valore "nascosto" x.
All'inizio la variabile x viene inizializzata con un numero intero casuale tra 1 e 100.
L'utente dovrà inserire almeno un numero. Se indovina subito il ciclo termina, se invece non indovina... il programma continua a chiedere input finché l'utente non inserirà proprio un numero uguale a x.


For

For: è un ciclo usato come contatore. L'istruzione si compone di tre parti: inizializzazione, condizione, aggiornamento.
Si utilizza una variabile nelle tre parti della stessa istruzione:
la prima parte "inizializzazione" è un assegnamento come: i = 0;
la seconda parte "condizione" è una espressione booleana come: i < 10;
la terza parte "aggiornamento" è un assegnamento per calcolare il valore successivo di i come: i = i+1.

Esempio di immissione / modifica degli elementi di un ciclo for.

Esempio di programma che esegue 10 iterazioni ed elenca i numeri da 0 a 9.

Esempio di programma che esegue 10 iterazioni ed elenca i numeri da 1 a 10.

Vai al Sommario